Pizzeria Baffetto 2

Pizza e buona tavola

Pizza alla Farina di Kamut: il gusto Baffetto 2 con ancor più leggerezza


Da Baffetto2 arriva la pizza alla farina di Kamut! La nostra lunga, paziente lievitazione per un impasto il cui ingrediente primario è antichissimo: il grano khorasan. Ancora più leggera e digeribile, lavorata con l’amore di sempre per offrirvi una nuova esperienza gustativa targata Baffetto2.

Il khorasan è prodotto, raccolto e macinato con cura fin dagli albori della civiltà, utilizzato a Roma antica e persino dalle civiltà precedenti.

La pizza di Kamut Baffetto2 ha una caratteristica ruvidezza che aiuta a trattenere il condimento, esaltandone le sensazioni. Provatela con tutte le pizze del nostro menu Baffetto2, dove trovate tanti grandi classici e altrettante variazioni sul tema.

Provala subito durante la tua prossima visita; l’intera scelta delle pizze di Baffetto 2 è disponibile anche con impasto di Kamut.

Oltre alla migliorata digeribilità e al gusto inconfondibile del Kamut, sono noti da tempo i benefici del consumo di prodotti a base di Kamut; qui sotto, proponiamo una breve lettura tratta da un articolo dell’Huffington Post (che potete consultare per intero cliccando sull’apposito link).

“Il kamut piace sempre più. Sempre più si parla non solo del particolare sapore (i biscotti sembrano più friabili e gli impasti un po’ più “ruvidi”) ma anche degli effetti che tale farina potrebbe – se consumata regolarmente – avere sulla salute. In particolare sono molto recenti i risultati di tre importanti studi scientifici condotti da un team di ricercatori dell’Università di Firenze, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze. Da evidenziare gli effetti positivi di una dieta a base di questo grano antico rispetto a una dieta a base di grano moderno sul rischio cardiovascolare e sui sintomi della sindrome del colon irritabile.

I risultati sono chiari: consumare regolarmente prodotti a base di grano khorasan Kamut riduce i fattori di rischio cardiovascolare come il colesterolo totale (- 4 per cento), il colesterolo LDL (- 7.8 per cento) e la glicemia (- 4 per cento). Gli stessi marcatori di rischio hanno subito un significativo miglioramento. Benefici poi anche nel caso della sindrome del colon irritabile: i risultati hanno mostrato che miglioravano i sintomi come l’intensità e la frequenza del dolore addominale, il gonfiore, la stanchezza, la distensione addominale e la qualità della vita. Risultati che invece non si sono avuti con i prodotti a base di grano moderno.”

Vi aspettiamo per gustare la pizza di Kamut di Baffetto2, fantastica novità nel solco di una tradizione antica!

 

Anna Volpetti

patronne di Baffetto2

Come raggiungerci:

Contattaci